Categorie

Speciali

Non ci sono offerte speciali in questo momento

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

Newsletter

Condizioni commerciali

1. Ordine minimo
Non è previsto un minimo d’ordine.

Al contrario, per richieste di elevati quantitativi (20 colli oltre) e
forniture per attività,invitiamo la clientela a contattare la nostra direzione
commerciale per valutare condizioni commerciali personalizzate.



2. Contributo spese di trasporto e altri addebiti

Per le spese di imballaggio, spedizione e trasporto è previsto un contributo
fisso.

Non è previsto alcun altro addebito per spese di emissione fattura, incasso,
ecc.

Possono essere previste promozioni sul contributo spese (indicate nel sito
www.laeuroricambi.it) in caso di ordinativi superiori ad un importo indicato.



3. Modalità di pagamento

Ordinaria: pagamento con carta di credito o altri sistemi di addebito con
procedura informatizzata (ad esempio PAY PAL).

Possono essere concordate modalità di pagamento differenti per elevati
quantitativi e/o forniture continuative (per clienti esercenti attività di
commercio o somministrazione).



4. Sconti e promozioni

Non possono essere applicati sconti rispetto al listino indicato nel sito
www.laeuroricambi.it a meno di accordi commerciali specifici per clienti
esercenti attività commerciale.

Sono indicate nel sito internet anche eventuali promozioni riguardanti alcuni
prodotti e/o l’addebito delle spese. Qualora non siano pubblicate nel sito,
tali promozioni si devono ritenere non applicabili.



5. Sospensione del cliente

Nel caso in cui l’obbligazione di pagamento del cliente non sia in qualche modo
rispettata, “”””””””Elettrojoyce S.a.s!!!!!!!! si riserva il diritto di non accettare ulteriori
ordini se non con la modalità di pagamento del bonifico anticipato. Il cliente
inoltre decade da eventuali benefici precedentemente concessi (sconti,
condizioni in deroga, ecc.). Tutto ciò fatto salvo il caso in cui il mancato
pagamento sia in dipendenza da reclami pervenuti nei tempi e modi previsti.



6. Reclami

Nel caso in cui il cliente voglia contestare una fornitura o recedere dal
contratto come previsto dal Codice del Consumo (D.Lgs. 206/2005) è tenuto ad
inviare un documento appositamente compilato con le caratteristiche della merce
resa ed i riferimenti all'ordine ed al documento fiscale ricevuto unitamente
alla merce acquistata. Si rimanda alle più complete condizioni di vendita per
ulteriori informazioni.